CONSEGNATA LA NUOVA SEDE AD ALD AUTOMOTIVE

GIUGNO 2017

Non solo storia per la città di Roma, ma anche modernità e soluzioni architettoniche con le più alti classi di efficientamento energetico. È il paesaggio urbano del quartiere Eur, nel cuore della Capitale, a essere impreziosito da un nuovo edificio dal design intrigante e dalla domotica evoluta. Si tratta del palazzo di proprietà della Immobilcinque (Gruppo Valle Giulia) oggi sede di grande fascino, prestigio e funzionalità della multinazionale dell’autonoleggio a lungo termine e fleet management ALD Automotive.

Autore della trasformazione in un edificio gioiello di quello che solo fino a pochi anni fa era ancora uno scheletro in cemento armato è stata Cool Projects che nel 2016 ha iniziato una profonda ristrutturazione su un primo restyling che nel 2008 consentì a Saipem di utilizzarlo per la propria sede romana (fino al 2015).

Fino al 2007, infatti, la struttura non era ancora definita: la sommità dell’edificio era privo di tetto e di un “attacco al cielo” che lo proteggesse dalle intemperie e dall’irraggiamento.

Il progetto, portato avanti dall’architetto Jacopo Rizzi e dallo staffi tecnico coordinato da Cool Projects ha riguardato il completamento degli esterni dell’edificio e la riconfigurazione degli spazi interni secondo le esigenze del nuovo locatario e della proprietà. Si è trattato di un lavoro sinergico durante il quale collaborazione, convergenza di interessi e partecipazione tra i vari attori in causa si è trasformato, dopo un anno di lavoro, in un risultato di notevole impatto visivo a livello architettonico e altamente funzionale in termini di impianti e domotica.

L’edificio, infatti, rappresenta un esempio importante in termini di efficientamento energetico, avendo raggiunto la più alta classe di riferimento nonostante le grandi superfici vetrate, ed essendo dotato di un sistema di Building Automation, realizzato da Cool Projects, capace di controllare tutti parametri funzionali dello stabile, e che consente agli utenti l’intuitiva gestione delle condizioni ambientali tramite semplici touch screen. Cool Projects si è occupata anche della progettazione e della direzione dei lavori per gli impianti elettrici, meccanici e speciali e ha sviluppato i sistemi hardware e software di supervisione e controllo.